Video pesca in apnea : Ricciola sul fondo

Pescasub : Ricciola insieme ai barracuda – XTC-200 ( Claudio Basili )

Stavo facendo l’agguato intorno ai 16/17 mt. quando all’improvviso ho visto dei barracuda e subito dopo, poggiata sul fondo, una grossa ricciola. Non ho azzardato il tiro lungo per non ferirla inutilmente.
Claudio Basili

Pesca in apnea : Pescata di Aprile

Pescata di aprile – (Joniasub)

pescasubapnea : pescata joniasubUscita pomeridiana all’insegna della pesca al cazzeggio, cioè solo col barcaiolo e con il fucile corto .
Ho provato diverse batimetriche ma quelle più fruttuose son state come al solito su medio fondale, intorno ai 15 mt. La giornata meritava davvero, e qualcosa è uscito. Principalmente ho cercato saraghi in tane che conosco ma in questo periodo è più facile trovare i buchi vuoti che abitati.  Naturalmente nn mi sono abbattuto quando in un primo tempo nn stavo vedendo nulla, sapevo che con una giornata del genere prima o poi qualche pesce l’avrei trovato. Ed infatti in una tana che conosco sui 16 mt Leggi…

Pesca in apnea : Spigola di Marzo

L’anno dei luassi – (Luca Carroni)

pescasubapnea : spigola luca carroniOggi si torna in acqua dopo la cattura del luassone dell’altro giorno . Va da se che purtroppo adesso il mirino è tarato solo sui grossi calibri , ma purtroppo pesci come quello se va bene ti capitano una volta ogni tanto …..
Di nuovo parto con il gommone e i primi tuffi li faccio sulla zona del fattaccio ; non sono tipo da tornare a breve sui posti dove ho preso un pescione , però le condizioni oggi sono ideali per partire da li . Purtroppo solo i cefali mi terranno compagnia durante gli aspetti , quindi dopo 40 minuti sono di nuovo in gommone . Parto per un posto che quest’inverno non ho ancora visitato : anche qui cefali (più radi dell’alltro posto) , però devo dire che pesce oggi ne gira . In questo spot mi soffermo un po’ di più , senza però avere l’incontro desiderato . Allora decido per mettere la prua su un mio posto che Matteo mi aveva ricordato solo ieri Leggi…

Pescasub : Ogive Energy titanio Sigalsub


Recensione Ogive Jewel Sigalsub in Titanio (Claudio Basili)

pescasubapnea : Ogive sigalsub Jewel titanio Dopo il successo delle ogive Energy in acciaio inox, che utilizzo ormai su tutti i miei fucili, Simone Gallini responsabile della SigalSub, ha voluto migliorare questa serie di ogive producendo la stessa linea cambiando solo il materiale. Stiamo parlando di veri gioielli in realizzati in titanio, materiale dalle caratteristiche fantastiche (50% più leggero e minor corrosione) e di un costo circa dieci volte superiore all’acciaio. In genere il titanio è molto conosciuto negli orologi per alleggerire la cassa ed il cinturino, rendendo così indistruttibile e confortevole il prodotto. L’intento di Simone è quello di avere ogive molto leggere, paragonabili a quelle in dyneema, Leggi…