Pescata e racconto di Febbraio 2009

Spigola di febbraio (Nico.gal82)

pescasubapnea:spigola febbraio

Cosa succede quando uno POPPITO e un COZZARO …. (TERRONI dunque)… s’incontrano per una pescata???
chiaro…..!!! 
Arrivo in terra Otrantina per le 9.00… come da accordo della sera prima, vestizione e via a mare a passare un pò di tempo in meritata pace dopo svariate settimane di lavoro e stress vario
il posto è uno dei miei preferiti in quel di Otranto, gli aspetti e le sviste in tana sono le tecniche principali, ma purtroppo solo due dorini in peso cadono con l’asta in corpo…. un bel polpo corona il primo posto visitato….. esco quando Mauro e Lillo sono già sul bagnasciuga alla ricerca di artificiali persi dai vari cannisti che bazzicano questa zona……
Quel BASTARDO di mauro ha il sorriso stampato in faccia e non vuol farmi vedere cosa ha preso…. mi puzza ma per non dargli agio di divertirsi ancora di più faccio finta di nulla e mi metto in macchina…..
dopo mi ha fatto vedere cosa aveva preso secondo posto da visitare… Mauro mi fa presente che il posto da visitare è piccolino ma bisogna cmq stare allerta tenterà l’aspetto a qualche dentino come quello preso 2 giorni fà dal suo compare…(ho avuto modo di parlarci una mezzoretta oggi a tavola e ho avuto come l’impressione di parlare con un’enciclopedia della pesca racconti mozzafiato e tecniche di pesca sopraffine mi son sentito un bambino quando ascolta le favolette prima della nanna)….
vabbè…. scendiamo in acqua ….Mauro va verso destra e io mi sposto verso sinistra con l’intento di scapolare una punta che fa schiuma …. l’acqua si presenta leggermente più torbida e il 75 ci stà a puntino….. primo aspetto…..secondo aspetto….. la maschera mi da fastidio, mi accosto un attimino per sistemarla…. sono quasi in prossimità della punta da scapolare….mi apposto per un aspetto, curo tutto con minuzziosità, sò di giocarmi una carta importante….. eccola…. imperiosa e decisa …siferma a 2 metri dalla punta del mio fido 75….mi da il muso e sono indeciso se rischiare o aspettare che si giri….. eccola la che si comporta come avevo sperato…si gira sul suo fianco sinistro…non ha scampo….SBAMMM in sagola…stecchita si adagia sul fondo…
alzo la testa …Lillo ha fame  sono le 13.10 e mi fa segno di rientrare…. alzo la mano e il DITO MEDIO rivolto all’amicone Mauro… ha già capito tutto….
foto di rito…svestizione e ….via a pranzare a casa dell’accogliente famiglia Toma … chiacchere … caffè…(2 )… vabbè ritorno nel mio amato paesino.
Un sentito Grazie a Mauro & Co. per l’ospitalità e la disponibilità alla prossima.

»


Lascia un commento