pescasub : Leccia Amia di 30 kg. nel Lazio

Racconto e video di una cattura fantastica a Santa Marinella – Claudio Basili

pescasubapnea : Leccia AmiaTutto inizia domenica 11 ottobre al rientro dal raduno; passo con la macchina a Santa Marinella per riprendere a casa il gatto e mia madre e durante il tragitto vedo un ragazzo con un bel carniere di cefali. Mi fermo e gli faccio le solite domande, com’è l’acqua e se c’era pesce, lui mi risponde buona visibilità ed il pesce in giro si vede.
Rientro in macchina e mia mogli mi dice, non è la prima volta, dai perchè domani non provi visto che martedì cambia il tempo e diventa brutto?
Così accetto la proposta e lascio a casa il fucile così il giorno dopo Leggi…

pescasub : Poche ore di tregua dal Maestrale

Poche ore di tregua dal Maestrale – Claudio Basili

pescasubapnea : Corvine all'aspettoGiovedì pomeriggio controllo la situazione meteo e noto con piacere che è previsto un cambiamento del tempo,  scirocco,  finalmente un po’  di tregua dal vento freddo di maestrale.
Venerdì mattina sbirciatina sul sito delle previsioni e noto che si tratta di un breve cambiamento e devo accelerare i tempi se no rischio nuovamente di trovare il maestrale e questa volta anche forte. Esco un po’ prima dall’ufficio e mi dirigo velocemente a Santa Marinella sperando di fare in tempo e di pescare finalmente con acqua Leggi…

pesca in apnea : La Spigola dell’Adriatico

ASTINENZA D’ADRIATICO – ( <-AXO-> )

pescasubapnea : Spigola all'aspettoTutto è iniziato sabato 13/04/13 quando le previsioni sono riuscite a sistemarsi un’attimo infatti è ben dal mese di novembre che qua da noi il mare non ci permetteva di uscire a pescare e tra una trasferta e l’altra prepararsi e sistemare l’attrezzatura e gli allenamenti in piscina non ne potevo proprio più di stare all’asciutto e lontano dalle nostre scogliere,chi leggerà potrà anche dire “ma poveretti a voi” e infatti avete anche ragione ma a me sta situazione mi ha caricato talmente tanto che mi ero promesso un assedio senza tregua al mare appena avessi avuto un attimo di tempo…
Come dicevo sabato 13 ho fatto la prima pescata dopo tanto tempo armato di 7mm bermuda e tutto il resto per resistere all’acqua di 13 gradi, pesce ne girava ben poco e soprattutto pinne serie zero ma sono sceso in acqua Leggi…

pesca in apnea : Saragone d’inizio anno

Racconto di Gennaio – ( Magu85 )

pescasubapnea : Sarago di gennaioIeri parto alla volta del mare, volutamente da solo perché voglio andare in un posticino dove l’ultima volta ho avvistato due spigolacce da 4-5 kg, pochi scogli affioranti e nient’altro, se becchi un collega sei fottuto perché non ti diverti.
Arrivato sul luogo pare non ci sia nessuno, mi vesto in fretta mi dirigo verso la riva e chi trovo?? Il solito polparo che nei giorni di ferie sicuramente stava cercando di arraffare qualche cefalopode nel bassofondo, incazzato nero, torno verso la macchina e in 4 e 4 otto sono già sulla strada per cambiare posto. Ero passato poco prima in uno spot molto frequentato in cui stranamente non c’era nessuno così in 10 minuti sono li, già vestito e consapevole che la pescata non durerà molto perché sto mettendo la 5mm considerato che per la 7 ho sbagliato marca e mi fa acqua Leggi…