libro pescasub : C’era una volta in apnea

Pescasub : Recensione C’era una volta in apnea (Claudio Basili)

pescasubapnea : c'era una volta in apnea copertinaE’ la prima che scrivo una recensione per un libro e devo dire che non è facile, ma sono contento di intraprendere questa cosa poichè il libro lo sento in piccola parte anche un po’ mio. Mi spiego: tutto è nato da un post nella sezione “Racconti di Pesca” da parte di un amico utente del forum Ferdi Giorgetti nick Seriol Killer 645 nel maggio 2010. Il titolo del racconto era ” I racconti del Mammut “.
Ferdi inizio’ in sordina raccontando di un viaggio fatto tempo fa e dopo qualche giorno ci accorgemmo un po’ tutti del bel racconto e ci fu una forte richiesta di continuare la storia.
Il racconto andò avanti per molte pagine e mesi fino a quando Ferdi decise, spinto anche da molti utenti del forum, di raccogliere tutti i suoi scritti e di fare un libro così nacque ” C’era una volta in apnea “.
Qualche mese fa Ferdi mi chiama al telefono dicendomi dell’uscita del suo libro e che voleva omaggiarmi di una copia con una dedica personalizzata.
La notizia mi ha fatto molto piacere e la telefonata si conclusa con un in bocca al lupo dopo avermi detto che lo avrebbe presentato all’EUDI SHOW a Milano a febbraio.
Ho finito di leggere da pochi giorni questo libro fantastico e devo dire che l’accuratezza e la descrizione dei luoghi è veramente indescrivibile. Ferdi mette in evidenza tutta la sua passione per questo sport che ha fin da bambino raccontando le sue prime esperienze con il mare.

pescasubapnea : Il papà di Ferdi Giorgetti pescasubapnea : Ferdi Giorgetti con la cernia piu' grande

Volutamente non voglio dirvi nulla per non rovinarvi il gusto di leggere il libro, vi posso pero’ dire che c’e’ una bella presentazione di un signore del mare…  “Riccardo Molteni”.

Di seguito vi riporto alcune risposte nel forum di amici che lo hanno letto.

utente mazzooo
libro finito da 30 secondi dopo averlo iniziato dopo pranzo..che dire….BELLISSIMO.
un applauso al nostro ferdi nazionale per averci fatto rivivere le sue emozioni come se fossimo anche noi compagni di uno dei suoi favolosi viaggi.
grazie,
un abbraccio
Luca Mazzini

utente maria766
Continuo la lettura del libro procedendo a rilento, non per pigrizia capiamoci, ma semplicemente perchè il libro è fantastico, ti assorbe e ti coinvolge ad ogni pagina, le descrizioni dei luoghi, dei personaggi e la narrativa ti prendono a tal punto che ti senti li a vivere le stesse emozioni, conoscere le stesse persone, sentire il caldo del sole sulla pelle come le ansie per l’arrivo di un uragano o l’adrenalina per una cattura.
Insomma me lo sto godendo e siccome come dicevo ogni pagina mette in moto in maniera del tutto naturale la fantasia facendo vivere una vacanza o forse e meglio dire un sogno, io a questo punto voglio svegliarmi il più tardi possibile per riuscire a vivere questa fantasiosa vacanza impiegando più tempo possibile.
So che malgrado tutto arriverà anche l’ultima pagina, ma un libro è bello anche perchè si può rileggere e questo è uno di quelli che farà si che si consumino le pagine.

Ciao, Maria

pescasubapnea : Ferdi Giorgetti  con una ricciola pescasubapnea : Ferdi Gioegetti con una cernia

pescasubapnea : copertina

E’ possibile reperire il libro pressi il negozio Emporio del Pescatore a Roma oppure chiedere direttamente a Ferdi Giorgetti nel forum scrivendo a Seriol Killer 645.
Voglio concludere, che nonostante i tanti DVD di pesca in apnea ed i filmati in rete, questo libro da delle emozioni particolari e quindi non deve mancare nella nostra biblioteca del mare.
Buona lettura

La proprietà del materiale pubblicato nel FORUM pescasubapnea.forumfree.it, salvo diversa indicazione, è dei rispettivi autori. E’ vietata la ripubblicazione, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato nel sito pescasubapnea.com senza preventiva autorizzazione scritta.”

Claudio Basili

»


Lascia un commento