Pescasub : Presentazione nuovi prodotti STC a Roma

Serata a Roma con Marco Paganelli STC Power (Claudio Basili)

pescasubapnea : Serata a Roma STC - PowerNella splendida cornice di Roma, nel quartiere storico Testaccio, piu’ precisamente nel negozio di articoli di pesca in apnea Emporio del Pescatore di Fabio Aleandri, si è svolta venerdì 11 novembre  una serata di presentazione dei nuovi prodotti 2012 STC Power System. La serata è iniziata alle 19.00 con un gradito spuntino salato ed aperitivi offerto da Fabio Aleandri. Poi è passata la parola a Claudia Cerasomma che ha fatto una breve premessa per raccontarci com’e’ nata l’idea di questo prodotto sottovuoto e di un piccolo incidente, ma molto rumoroso, accaduto a Marco Paganelli, anche lui presente in negozio, durante le prove nel box di casa. Chiaramente niente di grave, solo un po’ di spavento e tante risate.

pescasubapnea : Claudia e Marco STC X-Power

Poi è passata a illustrare l’azienda STC Italia che concentra la sua attività produttiva nella realizzazione di componenti per fucili oleopneumatici volti a ridurre/eliminare gli attriti all’interno del fucile oleo-pneumatico.
Il primo passo è stato effettuato verso l’eliminazione del principale elemento di disturbo, ovvero l’acqua all’interno della canna del fucile!

pescasubapnea : Kit X power SCT Italia

Kit  X Power STC Italia

Il sistema X Power si pone come primo obiettivo quello di non fare entrare acqua in canna pur consentendo all’asta di entrare ed uscire. Questo risultato viene perseguito senza dover cedere niente in cambio, ovvero l’incremento di prestazione ottenuto dal sottovuoto che si crea nella canna, non viene penalizzato da nessuna contropartita negativa.

Prima di arrivare al sistema attuale, Claudia ci dice, che sono state percorse altre strade di più immediata realizzazione, con l’ attuazione interamente a carico della STC, ma rivelatesi inefficaci e quindi abbandonate.
Ma gli insuccessi hanno comunque un punto a loro favore, Ti Fanno Capire!
Da questa presa di coscienza hanno realizzato i disegni della guarnizione di tenuta, che doveva avere una forma interna conica che le permettesse di interagire con le diverse pressioni operanti nel fucile; doveva inoltre essere realizzata in un materiale che avesse il giusto compromesso tra elasticità e tenuta.

pescasubapnea : Guarnizioni Oring sistema X Power pescasubapnea : Guarnizione a tazza X Power

Guarnizioni sistema X Power

La cosa importante, che hanno imparato nel tempo, è che “l’effetto memoria” di tale materiale deve essere minimo, ovvero la guarnizione deve ritornare subito alla sua posizione iniziale.
Per l’ottimizzazione del sistema X Power è stato inoltre necessario modificare anche il codolo da mettere alle aste tradizionali, esso deve attraversare la guarnizione e questo risultato è impensabile con i codoli di serie.

pescasubapnea : Codolo asta STC pescasubapnea : Codolo asta STC

Particolare codolo asta STC

Il codolo SCT ha una forma più arrotondata ed è di minori dimensioni. E’ in acciaio AISI 316 ed ha un forellino che ne permette l’avvitatura tramite l’inserimento di un cacciavite, questo per evitare di sciuparne la superficie attraverso l’uso di pinze.
Con questo codolo si ha il minor attrito possibile sull’asta ed il codolo fuoriesce senza rovinare la guarnizione.
Per l’avvitatura del codolo all’asta Claudia consiglia di usare del nastro di TEFLON ( nastro da idraulici ) in modo che il serraggio all’asta non sia eccessivo, ma sia sicuro.
La rondella è in titanio, in questo modo è stato ridotto il suo peso e la massa dell’impatto con il codolo. Essa ha al suo interno una conicità complementare a quella presente sul codolo. Questo evita ogni possibilità di incastro. E’ però necessario inserire nel verso giusto la rondella, ovvero le due conicità complementari devono combaciare, e ce ne accorgeremo dal risultato finale: l’inserimento codolo/rondella non deve lasciare intravedere alcuno spazio, nessuna luce, se vedessimo dello spazio tra codolo e rondella allora dovremmo rigirare la rondella sull’asta.

pescasubapnea : Scorri asta e codolo SCT pescasubapnea : Scorri asta e codolo SCT montato

Particolare scorri asta e codolo STC

Per non annullare i benefici del sistema Codolo/Rondella, è bene utilizzare scorrisagola leggeri, per questo la SCT ha realizzato anche X-SHOT: leggero, idrodinamico e piccolo! E’ realizzato in ertacetal da tornitura.
Claudia e Marco ci tengono a sottolineare che da tutti questi elementi deriva la qualità del sistema X Power:

  • Sicuro
  • Funzionale
  • Efficace
  • Semplice

Nella produzione 2012 Claudia a Marco ci hanno presentato i nuovi prodotti per rendere piu’ flessibile il tutto e per adattarlo sia ad aste nude e sia ad aste con scorrisagola oltre ai vari diametri di asta.

pescasubapnea : Bussole X Power

Particolare delle bussoline UNICOD e UNIFREE

TERMINALI UNIVERSALI:
I moduli terminali in alluminio sono compatibili con tutti i diametri di asta e con entrambe le tipologie di aste ( FREE, TRADIZIONALE). Si può disporre di un unico modulo Terminale Universale ed accoppiarlo a 10 bussoline per renderlo compatibile con il diametro e la tipologia di asta che si predilige:
per aste FREE nei diametri: 6,5- 6,75 – 7 -7,5 – 8 ;
per aste con codolo nei diametri: 6,5 -6,75 -7 – 7,5 -8.
L’importante è ricordarsi di mantenere l’omogeneità tra diametro di asta/bussolina/guarnizione di tenuta!

Le bussoline saranno disponibili anche come componenti singole di ricambio:

pescasubapnea : Bussola Unicod

in particolare le bussole con codolo sono identificate come “ bussola Unicod_ _ “ e sono caratterizzate dalla presenza dell’incavo per l’insediamento della rondella centratrice.

pescasubapnea : Bussola Unifree

Le Bussole per le aste Free, denominate “Unifre _ _ “ sono caratterizzate per un diametro estremamente preciso a quello dell’asta free a cui si riferiscono.

Per coloro che possiedono i Terminali Universali Free, questi potranno continuare ad usufruire delle bussoline di ricambio FREE. Le bussole Free non sono invece compatibili con i nuovi Terminali Universali.

pescasubapnea : Nuovi pistoni STC

Particolare dei nuovi pistoni

NUOVI PISTONI:
La SCT Italia ha ridisegnato la linea dei pistoni al fine di ottimizzare la loro capacità di distribuire l’X Grease nella canna, ovvero hanno realizzato una angolazione interna di 45° che favorisce la corretta distribuzione del grasso lungo tutta la canna, evitando accumuli fastidiosi ed inefficaci. Si è inoltre ottenuto il rafforzamento della spallina che sostiene l’O-ring.

Di seguito alcune foto della presentazione:

pescasubapnea : Presentazione X Power Guarnizione pescasubapnea : Presentazione bussole X Power

Per finire, Marco Paganelli ci spiega orgogliosamente che il loro sistema sottovuoto è stato adottato, dopo varie prove dei loro tecnici, da due grandi aziende del settore, Mares ed OMER per loro nuovi fucili.

pescasubapnea : Montaggio su fucili OMER e MARES

A fine presentazione sono stati consegnati ai presenti, da parte di Claudia e Marco, dei simpatici regali utili per l’inverno, degli scaldamani riutilizzabili.

pescasubapnea : serata STC Emporio del pescatore pescasubapnea : serata STC Emporio del pescatore

Alcuni momenti della serata STC dall’Emporio del Pescatore

Per concludere la serata Fabio Aleandri, a quelli di noi che hanno avuto la possibilità di rimanere fino alla fine della presentazione, ha offerto una gustosissima pizza in uno dei tanti locali caratteristici di Roma.

Un grazie particolare a Claudia e Marco per la presentazione, ed a Fabio che ha messo a disposizione i locali.

Grazie da tutti noi!

La proprietà del materiale pubblicato nel FORUM pescasubapnea.forumfree.it, salvo diversa indicazione, è dei rispettivi autori. E’ vietata la ripubblicazione, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato nel sito pescasubapnea.com senza preventiva autorizzazione scritta.”

Claudio Basili

»


Lascia un commento