Pescasub : Test Coltello Laser OMERSUB

pescasubapnea : coltello Laser OmersubPer collaudare – testare un coltello da pescasub non servono pescate o prove particolari, ma serve un utilizzo costante e verificare l’ usura nel tempo provocata, nel nostro caso, dal salino. Il coltello é venduto in una comoda scatola corredato, oltre che dal fodero rigido, anche da due laccioli in gomma con fibia per essere montato sulla gamba. La lama inox a stiletto e’ lunga 9 cm. ed è ricoperta da un film di teflon che protegge maggiormente il tutto nel tempo. Il manico e’ in plastica molto resistente e si blocca nel fodero mediantedue linguette laterali sempre in materiale plastico. Il congegno di scatto (doppio) è molto comodo da usare anche con i guanti e non presenta molle ed altro in materiale di metallo. Il sistema di bloccaggio, oltre che pratico, è sicuro  contro le perdite accidentali, in quanto, quando si blocca si sente benissimo il rumore (clack) che ci avvisa dell’avvenuto fissaggio ed anche con colpi accidentali non si sgancia, in quanto per far si che ciò avvenga è necessario che il doppio congegno di sgancio sia attivato contemporaneamente (in modo accidentale è praticamente impossibile). La lama é molto affilata ed appuntita quindi necessita di un’attenzione particolare quando la si usa per scongiurare  incidenti e tagli alle nostre mani.

Ho apportato alcune modifiche per montarlo sulla cintura, in quanto sono abituato a tenerlo basso, in ogni caso il fodero del coltello ha un’asola passante per inserire la cinta dei piombi. 

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub  pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

 Il sistema di bloccaggio, oltre che pratico, è sicuro contro le perdite accidentali, in quanto, quando si blocca si sente benissimo il rumore (clack) che ci avvisa dell’avvenuto fissaggio ed anche con colpi accidentali non si sgancia, in quanto per far si che ciò avvenga è necessario che il doppio congegno di sgancio sia attivato contemporaneamente (in modo accidentale è praticamente impossibile).

La lama é molto affilata ed appuntita quindi necessita di un’attenzione particolare quando la si usa per scongiurare incidenti e tagli alle nostre mani.

Ho apportato alcune modifiche per montarlo sulla cintura, in quanto sono abituato a tenerlo basso, in ogni caso il fodero del coltello ha un’asola passante per inserire la cinta dei piombi.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

Particolare sistema di tenuta automatico

Il sistema di bloccaggio, oltre che pratico, è sicuro contro le perdite accidentali, in quanto, quando si blocca si sente benissimo il rumore (clack) che ci avvisa dell’avvenuto fissaggio ed anche con colpi accidentali non si sgancia, in quanto per far si che ciò avvenga è necessario che il doppio congegno di sgancio sia attivato contemporaneamente (in modo accidentale è praticamente impossibile).

La lama é molto affilata ed appuntita quindi necessita di un’attenzione particolare quando la si usa per scongiurare incidenti e tagli alle nostre mani.

Ho apportato alcune modifiche per montarlo sulla cintura, in quanto sono abituato a tenerlo basso, in ogni caso il fodero del coltello ha un’asola passante per inserire la cinta dei piombi.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub  pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

Le prove in mare che ho fatto non sono particolari e oltre a finire e pulire il pesce ho fatto una cosa che non tutti pensano, la prova del taglio sott’acqua.

Secondo me è il test più importante, perchè il coltello deve avere un taglio perfetto ed al momento del bisogno deve funzionare. Ho eseguito questa prova su una rete impigliata sul fondo.

Bastava sfiorare i fili di nylon che venivano tagliati immediatamente, ma la cosa che mi ha stupito é il cordino intrecciato (trave con piombi e galleggianti) molto robusto e ad ogni colpo secco si tagliava di netto.

Ho ripetuto questi tagli per ben 40 volte e ben 39 tagli sono riusciti al primo tentativo!!

A distanza di un anno posso dire tranquillamente che il coltello ha mantenuto le sue caratteristiche fondamentali (taglia perfettamente) e non si sono visti punti di ruggine da nessuna parte. La manutenzione effettuata e “banale”…… un lavaggio in acqua dolce tutte le volte che rientro dal mare ed ogni tanto metto un leggero strato di grasso al silicone.

Nella foto si può vedere la lama perfetta, senza nessun punto di ruggine, solo qualche normale graffio sulla pellicola di teflon che la protegge.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

Lama dopo 1 anno di mare

Un’ altra cosa che volevo dire è che questo coltello ha sostituito quello da gamba e quello da cintura che avevo prima, quindi, per me, si può definire un coltello universale.

La Omer Sub oltre a questa misura ha creato successivamente altri due modelli, identici nelle caratteristiche tecniche, un modello più piccolo (Mini Laser con lama da 8 cm.) da braccio ed un modello più grande (Maxi Laser con lama da 17 cm.) da gamba.

Il Mini Laser é un oggetto molto bello ed utile come secondo coltello o come stiletto per finire il pesce.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub  pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

Essendo un “modello da braccio” è dotato di un piccolo fodero, fissato tramite due piccoli bulloni e viti inox, quindi di facile smontaggio, ad una speciale staffa in plastica che si adatta perfettamente al braccio e viene bloccato al braccio tramite una fascia con strap.

L’ho utilizzato sul braccio sinistro con l’impugnatura verso il basso e la cosa é risultata molto comoda sia quando si prende il coltello e sia quando si rimette del suo fodero.

C’é poco da commentare, i materiali sono gli stessi e devo soltanto ribadire che é una vera chicca, un qualcosa di veramente diverso e molto utile secondo il mio punto di vista.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

Il Maxi Laser e’ un coltello nato più per il mercato estero, in Italia non abbiamo l’abitudine di utilizzare lame così lunghe.

Un ingegnere Omer mi spiegava che e’ molto venduto in Francia perchè lo usano anche per la raccolta dei crostacei ed usano il manico per aprire i gusci con dei colpi.

Sostanzialmente e’ lo stesso coltello solo con misure maggiorate ed ha in più un battente inox sull’impugnatura.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub  pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

La cosa che colpisce e’ la robustezza e confrontandolo con gli altri fa un effetto particolare nel vedere una lama così generosa.

Il coltello chiaramente e’ corredato di cinghiali classici regolabili elastici con fibia inox. Il sistema di bloccaggio e’ lo stesso e la comoda e piatta impugnatura lo rende poco ingombrante e molto comodo da utilizzare sulla gamba.

pescasubapnea : coltello Laser Omer sub

In conclusione posso dire che sono ottimi coltelli e che il rapporto qualità/prezzo e’ imbattibile rispetto a quello che si trova sul mercato.

 

Alla prossima prova

 

Tutti i diritti sono riservati, per la pubblicazione va richiesta autorizzazione

 

Claudio Basili

1 commento »

  • Black725 ha detto:

    http://pescasubapnea.forumfree.it/?t=26374309

    credo che valga più di cento commenti comunque qualcosa la devo dire, il teflon è cancerogeno e le ditte hanno qualche anno per adeguarsi alle normative…dovra sparire anche dalle pentole per essere chiaro e sinceramente nn vedo l’utilita se a casa devo risciacquare ed oliare, ottimo invece fodero e sistema di sgancio, imbattibile a mio avviso, ma con una lama così e come perderlo, a me tre laser sono durati poco meno di un anno.
    Ciao

    Giuseppe


Lascia un commento